ARCHIVIA
Archivi Biblioteche
Centri Documentazione
delle Donne
Via della Lungara,19
00165 Roma, Italia
tel. 39 06 6833180

archivia.cidd@libero.it

Orari di apertura al pubblico
martedì ore 15.00 -19.00
mercoledì e giovedì ore 10.00 -18.00

Solo su appuntamento e solo per proseguimento consultazioni archivi anche lunedì e venerdi ore 15.00-18.00

SOSTIENI ARCHIVIA!! 

Donando il 5 x mille: Cod. Fisc. 97307800587

Con una sottoscrizione: IBAN  IT07J07601032
00000047175328

Archivia

archivia - biblioteca, centro di documentazione donne romaBiblioteca/archivio specializzata in storia e cultura delle donne, raccoglie le produzioni della teoria e della pratica del movimento femminista dalla fine degli anni ’60, e la testimonianza delle tappe del processo di modernizzazione del Paese, scandite dalle lotte per l’emancipazione delle donne, splendidamente documentate tra l’altro dagli archivi fotografici.

Nel 2003. dopo l’inaugurazione della Casa Internazionale delle Donne, 11 gruppi, collettivi ed associazioni storiche si sono associati per salvaguardare e rendere fruibili, oltre ai propri archivi, la biblioteca ed un’emeroteca ricchissime, manoscritti, tesi, materiali preziosi di documentazione, fotografie, manifesti, materiali audiovisivi.

I Fondi hanno già ottenuto il riconoscimento di “patrimonio storico” dalla Soprintendenza Archivistica del Lazio.

Dal 2004 è parte della Rete Lilith. e dal 2005 il catalogo è on line sull’ opac. Ha fatto parte del progetto Archividelnovecento e ora aderisce al Progetto Lazio ‘900 realizzato con il contributo della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Lazio e della Regione Lazio

Dal 2007 i libri ricevuti dalle case editrici vengono catalogati ed, eventualmente, recensiti nella rubrica Leggerete a cura di Stefania Zambardino

Nel 2015, grazie al finanziamento della Regione Lazio, ha prodotto e pubblicato una guida ai luoghi storici del movimento delle donne di Roma, visibile sulla app e il sito www.herstory.it   

Dal 19 Maggio 2020 la Biblioteca e gli Archivi in ottemperanza al DPCM del 26.04.2020 saranno di nuovo aperti al pubblico nell’orario consueto, ma con ingressi contingentati e su prenotazione. Per accedere alla Sala di lettura della biblioteca è previsto il rispetto di tutte le misure in vigore per contrastare la diffusione del Coronavirus: misurare la temperatura, indossare la mascherina, lavarsi le mani con le soluzioni idroalcoliche all’ingresso della biblioteca e rispettare il distanziamento sociale di 1,5 metri.  
Sia per la consultazione dei testi che per le references è obbligatorio prenotarsi mandando mail ad archivia.cidd@libero.it  o telefonando al 066833180 durante l’orario di apertura. Ingresso da Via della Penitenza, 37.
Temporaneamente è sospeso il servizio su appuntamento per gli archivi nei gg di lunedì e venerdì

trustNel giugno 2013  Archivia ha ottenuto un finanziamento triennale poi rinnovato per altri tre anni dal Trust Nel nome della donna 

Dona il tuo 5 x mille ad Archivia.

Sostieni la Biblioteca – Archivio destinando il 5 per mille ad ARCHIVIA

A costo zero, potrete contribuire alla crescita e alla diffusione del grande patrimonio storico e culturale delle donne conservato ad Archivia.

Basta scrivere IL NS CODICE FISCALE 97307800587 nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi. con la firma nel riquadro “Sostegno del volontariato…” della dichiarazione dei redditi 2020.

Appuntamenti

RICERCA

Parola da ricercare

VISITA IL SITO DI FEMINISM

VISITA IL SITO DI HERSTORY

FIND US ON FACEBOOK